Si è felicemente conclusa la quinta edizione di "Dimicatores Austri Partes", evento dedicato alla Scherma Antica, svoltosi il 26-27 maggio presso gli impianti sportivi dell'Istituto Manzoni di Caserta.
Particolarmente intense le gare dedicate alle discipline dei secoli XIV-XVI, che hanno visto la partecipazione di oltre 70 atleti nelle competizioni di spada a due mani, spada da lato, spada e brocchiero. Ottima anche l'adesione ai due workshop incentrati sulle tecniche dei trattati medievali di scherma.
L'evento è stato patrocinato dal Comitato Provinciale di Caserta dello CSEN, ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI, e si è ormai attestato come il più grande evento del settore nel Mezzogiorno.
La realizzazione di "Dimicatores Austri Partes - 2018" è stata possibile grazie alla lungimiranza e all'ospitalit√† del dirigente scolastico dell'Istituto, dott.ssa Adele Vairo, oltre che per la sinergia creatasi tra il presidente de "La Compagnia della Rosa e della spada", Marco De Filippo, e la coordinatrice delle società sportive dell'Istituto, dott.ssa Assunta Puoti.
Un ringraziamento speciale va poi al dott. Luigi Campofreda e al dott. Giustino De Sire, della sala d'arme "Scherma Giannone Caserta", per il continuo e sostanziale supporto. Non possiamo salutarci senza ricordare il meraviglioso lavoro svolto sul campo dallo staff della Compagnia: due giorni di fuoco egregiamente affrontati in primis dall'ineccepibile Roberto Ferrari, con la direzione di gara, coadiuvato da Antonella de Rago, Corrado Cafiero, Armando Viggiani, Claudio Mezza, Mirko Argenzio, Angelo Migliore, Vincenzo Porrino, Giulia Spiniello, Simone Maione, Davide De Angelis, Alex Esposito, Dario Gallo, Mario de Iorio, Francesco Altiero, Mattia Cozzolino, Maria Gargiulo, Michele Bellino.
Un plauso anche agli istruttori, Nicola Rondinella, Stefano Minopoli e Marco Scattarelli, per la conduzione limpida e professionale del proprio incarico.
Vi aspettiamo alla prossima edizione di Dimicatores Austri Partes!

RISULTATI UFFICIALI DIMICATORES AUSTRI PARTES 2018 - V EDIZIONE

SPADA DA LATO A SQUADRE:
  1. I° classificata: Squadra IX: De Angelis, Pugliese, Gualzetti Gianmarco
  2. II°classificata: Squadra II: Gallo, Pone, Hainsworth
  3. III°classificate a pari merito: Squadra V (Argenzio, Migliore, Mereu) e Squadra IV (Caccaviello A., Silvis, Aquino)

SPADA A DUE MANI NYLON:
  1. I° classificato: De Iorio
  2. II° classificato: Mock
  3. III° classificato: Esposito

SPADA E BROCCHIERO FERRO:
  1. I° classificato: Mock
  2. II° classificato: Di Lucrezia
  3. III° classificato: Pone

SPADA A DUE MANI IN FERRO:
  1. I° classificato: De Iorio
  2. II°classificato: Esposito
  3. III° classificato: Argenzio

SPADA E BROCCHIERO NYLON:
  1. I° classificato: De Iorio
  2. II° classificato: Di Palo
  3. III° classificato: Migliore

La Compagnia della Rosa e della Spada ha il piacere di presentarvi la quinta edizione di Dimicatores Austri Partes, evento dedicato alle Arti Marziali Storiche Europee, organizzato in collaborazione con il Coordinamento Scherma Storica Campania e CSEN.
Anche quest'anno fulcro della manifestazione sarà la scherma, con competizioni, seminari e free sparring. L'evento avrà luogo a Caserta, ospitato da La Compagnia della Rosa e della Spada, presso la Palestra dell'Istituto Statale A. Manzoni.
Se non avete ancora ricevuto l'invito e volete partecipare a "Dimicatores Austri Partes 2018", potete mettervi in contatto con il nostro responsabile delle iscrizioni/contatti. Trovate tutti i riferimenti nell'apposita sezione contatti.
Il form di iscrizione sarà disponibile a partire da Mercoledì 11 Aprile qui sul sito ufficiale dell'evento.

PROGRAMMA (provvisorio)

Sabato 26 Maggio

Domenica 27 Maggio

DISCIPLINE

A causa del crescente numero dei partecipanti, quest'anno è stato potenziato lo staff ed aumentato il numero di campi di gara.
Le discipline a cui ci si potrà iscrivere sono:

LOGISTICA

Per i dettagli relativi al vitto, all'alloggio e per le informazioni stradali si può visualizzare la pagina logistica.

Curiosità: “Austri Partes” si può tradurre con “regioni del vento del sud” o più semplicemente “regioni meridionali”, poiché l'Austro è, per l'appunto, un vento che soffia da quella direzione.
Vogliamo così sottolineare che l'organizzazione dell'evento è stata curata da associazioni dell'Italia meridionale ed è di fatto il primo torneo di scherma storica sportiva in quest'area del nostro paese.

designed by Bender